Consulenza

La consulenza dei nostri esperti La aiuterà a mettere a fuoco le Sue esigenze, a dare una risposta ai Suoi quesiti e a compilare la Sue direttive anticipate personali.

Redigere le proprie direttive anticipate è un compito impegnativo, che tocca aspetti etico-esistenziali e regola importanti questioni riguardanti la vita e la morte. I consulenti della CRS dispongono delle necessarie conoscenze mediche e giuridiche per sostenerla nella redazione. La aiutano a chiarire i Suoi valori ed aspettative e a trovare risposte alle questioni ancora irrisolte. I consulenti sono tenuti a rispettare il segreto professionale.

La consulenza viene offerta dalle associazioni cantonali ed è a pagamento. Per fissare un appuntamento La preghiamo mettersi in contatto con la Croce Rossa della Sua regione (vedi riquadro a destra). La nostra hotline Le fornirà tutte le informazioni generali in merito.

Le persone giovani e attive che come me praticano uno sport pericoloso dovrebbero a tutti i costi redigere le direttive anticipate per evitare che, in caso di perdita di discernimento, i propri familiari siano costretti a decidere quali terapie effettuare.

Mark Streit (1977), ambasciatore CRS e campione di hockey

Richieda una consulenza

Si rivolga alla Croce Rossa nelle Sue vicinanze per fissare un appuntamento.

Informazioni telefoniche

0800 99 88 44 (gratuito) per semplici questioni amministrative. Lunedì – venerdì ore 8 – 12

Modulo di contatto

Il nostro clip Vi dimostra il perché le direttive anticipate sono giudiziose, anche per Lei. Farsi consigliare, compilare i documenti e depositare: funziona così!